• Iscriviti via Feed RSS
  • Canzoni Bambini su Facebook
  • Canzoni Bambini su Twitter
  • Canzoni Bambini su Google Plus
  • Canzoni Bambini su Pinterest
  • Canzoni Bambini su YouTube

Tu Scendi Dalle Stelle: Spartito, Note, Testo

Tu Scendi Dalle Stelle: Spartito, Note, Testo
Tu scendi dalle stelle

Tu Scendi Dalle Stelle è un classico delle canzoni natalizie. Non c'è messa di Natale in cui non si canti ed anche nelle nostre case è proprio bello far suonare questo canto mentre si mettono le statuine nel presepe.

Quale occasione migliore per parlare ai bambini del Natale e del perché facciamo il presepe?

Tu Scendi Dalle Stelle: Video





Luciano Pavarotti canta Tu scendi dalle stelle



Tu Scendi Dalle Stelle: Karaoke




Tu Scendi Dalle Stelle: Testo

Tu scendi dalle stelle o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar.
O Dio beato!
Ah! Quanto ti costò l'avermi amato.
Ah! Quanto ti costò l'avermi amato.

A te che sei del mondo il Creatore,
mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto, quanta questa povertà
più mi innamora, giacché ti fece amor povero ancora.
Giacché ti fece amor povero ancora.

Tu lasci del tuo Padre il divin seno,
per venire a tremar su questo fieno;
per venire a tremar su questo fieno.
Caro eletto del mio petto, dove amor ti trasportò!
O Gesù mio, perché tanto patir, per amor mio...

Tu Scendi Dalle Stelle: Sparito e Note

RE LA
Tu scendi dalle stelle, o re del cielo,
SOL LA RE
e vieni in una grotta al freddo, al gelo,
SOL LA RE
e vieni in una grotta al freddo, al gelo.


LA7 RE LA7 RE
O bambino mio divino io ti vedo qui a tremar.
LA SOL LA RE
O Dio beato ah, quanto ti costò l'a - vermi amato,
LA SOL LA RE
ah, quanto ti costò l'a - vermi amato!

RE LA
A Te che sei del mondo il Creatore
SOL LA RE
mancano panni e fuoco, o mio Signore,
SOL LA RE
mancano panni e fuoco, o mio Signore.

LA7 RE LA7 RE
Caro eletto pargoletto, quanto questa povertà
LA SOL LA RE
più m'innamora poichè ti fece, amor, povero ancora,
LA SOL LA RE
poichè ti fece, amor, povero ancora.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...